Sportivi - chi il migliore?

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Sportivi - chi il migliore?

Messaggio Da Ludwig von Drake il Lun 6 Gen 2014 - 15:05

Propongo il mio numero 1, al momento:



Invece, quello che maggiormente mi impressiona oggi:

avatar
Ludwig von Drake

Messaggi : 1121
Data d'iscrizione : 03.01.14

http://martinedentree.wordpress.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: Sportivi - chi il migliore?

Messaggio Da Ludwig von Drake il Lun 6 Gen 2014 - 15:07

Stavo per dimenticare un altro mito assoluto:

avatar
Ludwig von Drake

Messaggi : 1121
Data d'iscrizione : 03.01.14

http://martinedentree.wordpress.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: Sportivi - chi il migliore?

Messaggio Da alberto il Lun 6 Gen 2014 - 15:25

vado col classico post del rompicoglioni. ma naturalmente niente di polemico con Lud!
cosa c'è sotto a tutto questo?
un processo di etremo elitarismo, alla ricerca di un concetto, la vittoria, che a questi livelli è secondo me travisato completamente.
vite tra l'altro triturate da un unico pensiero che tutto travolge, relazioni quotidianità rapporti: essere il migliore.

e se anziché essere Bolt sei un atleta straordinario che è capace di correre i 100 metri in dieci secondi netti non esisti, non sei apprezzato, non sei glorificato. non c'è spazio per gli ottimi (figuriamoci per i buoni), solo per i MIGLIORI.

e questo sarebbe il tanto decantato "valore positivo dello sport"?

lo sport che piace a me è il mio giretto in bici, la partitella di pallone o di basket nel giardino del quartiere, la nuotata al tramonto con gli amici. ma in questo momento lo so sto facendo un po' un gran minestrone.
avatar
alberto


Messaggi : 845
Data d'iscrizione : 31.12.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Sportivi - chi il migliore?

Messaggio Da Ludwig von Drake il Lun 6 Gen 2014 - 15:47

Ok, ora apro un altro thread chiamato "gli sportivi che si impegnano molto (Grava) e quelli che hanno un'ottima predisposizione ma non si impegnano abbastanza (Agassi?)"...  clown 

No, alberto, esistono tutti. Grava rimane un giocatore simbolo per me. Ligabue ha scritto una canzone su Oriali. Mio suocero e' ancora ricordato nel paese per le ottime partite con la squadretta.

E' solo un thread senza un grande significato dove ognuno, se vuole, puo' dire chi e' stato il migliore tra i migliori per lui (che unisce, capacita', impegno e fortuna).

Cioe', se si parla di quale sia il piu' grande gruppo di tutti i tempi (cosi', una scusa per postare qualche nome o qualche ricordo, non esiste un gruppo realmente migliore) non significa che il resto non abbia senso...  wink 

non mi hai detto chi e' il tuo sportivo preferito! clown clown  clown 
avatar
Ludwig von Drake

Messaggi : 1121
Data d'iscrizione : 03.01.14

http://martinedentree.wordpress.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: Sportivi - chi il migliore?

Messaggio Da nemo il Lun 6 Gen 2014 - 16:14


 yeah 

nemo

Messaggi : 1866
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Re: Sportivi - chi il migliore?

Messaggio Da Rasputin il Lun 6 Gen 2014 - 17:16

Anche a livello soggettivo, mi è impossible dire quale sia il mio favorito in assoluto. Spontaneamente mi viene in mente questo, che comunque lo è stato per degli anni, qui nell'episodio che gli è valso il nomignolo di "Herminator", versione con facce terrorizzate dei genitori:



e qui sulla famigerata e leggendaria Streif, dove segna il (Provvisorio) miglior tempo nel 2009, dopo l'incidente che quasi gli è costato una gamba:



A titolo di cronaca, aggiungo che nello sci la presenza del doping pare essere meno influente che in altri sport, come ad esempio quello della "Farmacia" più veloce del mondo U. Bolt...
avatar
Rasputin

Messaggi : 152
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Re: Sportivi - chi il migliore?

Messaggio Da alberto il Lun 6 Gen 2014 - 17:45

@Ludwig von Drake ha scritto:Ok, ora apro un altro thread chiamato "gli sportivi che si impegnano molto (Grava) e quelli che hanno un'ottima predisposizione ma non si impegnano abbastanza (Agassi?)"...  clown 

No, alberto, esistono tutti. Grava rimane un giocatore simbolo per me. Ligabue ha scritto una canzone su Oriali. Mio suocero e' ancora ricordato nel paese per le ottime partite con la squadretta.

E' solo un thread senza un grande significato dove ognuno, se vuole, puo' dire chi e' stato il migliore tra i migliori per lui (che unisce, capacita', impegno e fortuna).

Cioe', se si parla di quale sia il piu' grande gruppo di tutti i tempi (cosi', una scusa per postare qualche nome o qualche ricordo, non esiste un gruppo realmente migliore) non significa che il resto non abbia senso...  wink 

non mi hai detto chi e' il tuo sportivo preferito! clown clown  clown 

ooops

http://it.wikipedia.org/wiki/Roman_Šebrle

guardo i risultati nelle prove singole e non riesco a crederci!
avatar
alberto


Messaggi : 845
Data d'iscrizione : 31.12.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Sportivi - chi il migliore?

Messaggio Da Ludwig von Drake il Lun 6 Gen 2014 - 17:53

Peccato non sia scritto nulla sulla sua vita, mi piace sempre leggere la biografia dei grandissimi...
avatar
Ludwig von Drake

Messaggi : 1121
Data d'iscrizione : 03.01.14

http://martinedentree.wordpress.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: Sportivi - chi il migliore?

Messaggio Da Ludwig von Drake il Lun 6 Gen 2014 - 18:02

L'uomo che avrebbe buttato al tappeto Muhammad Ali':

avatar
Ludwig von Drake

Messaggi : 1121
Data d'iscrizione : 03.01.14

http://martinedentree.wordpress.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: Sportivi - chi il migliore?

Messaggio Da nemo il Lun 6 Gen 2014 - 18:10

@Ludwig von Drake ha scritto:L'uomo che avrebbe buttato al tappeto Muhammad Ali':

e sticazzi non ce lo vuoi mettere?

m.ali lo avrebbe buttato giù a via di farlo correre per il ring

nemo

Messaggi : 1866
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Re: Sportivi - chi il migliore?

Messaggio Da Ludwig von Drake il Lun 6 Gen 2014 - 18:14

@nemo ha scritto:
@Ludwig von Drake ha scritto:L'uomo che avrebbe buttato al tappeto Muhammad Ali':

e sticazzi non ce lo vuoi mettere?

m.ali lo avrebbe buttato giù a via di farlo correre per il ring
 lelele 

forse ci possiamo accordare su questo:



 wink 
avatar
Ludwig von Drake

Messaggi : 1121
Data d'iscrizione : 03.01.14

http://martinedentree.wordpress.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: Sportivi - chi il migliore?

Messaggio Da nemo il Lun 6 Gen 2014 - 18:19

su rocky marciano siamo d'accordo, ok!

nemo

Messaggi : 1866
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Re: Sportivi - chi il migliore?

Messaggio Da Rasputin il Lun 6 Gen 2014 - 18:22

@alberto ha scritto:
ooops

http://it.wikipedia.org/wiki/Roman_Šebrle

guardo i risultati nelle prove singole e non riesco a crederci!

Che bestia  ekk 

non lo conoscevo
avatar
Rasputin

Messaggi : 152
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Re: Sportivi - chi il migliore?

Messaggio Da Ludwig von Drake il Lun 6 Gen 2014 - 18:24

@nemo ha scritto:su rocky marciano siamo d'accordo, ok!
 yessir 

Thorpe o Phelps?
avatar
Ludwig von Drake

Messaggi : 1121
Data d'iscrizione : 03.01.14

http://martinedentree.wordpress.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: Sportivi - chi il migliore?

Messaggio Da nemo il Lun 6 Gen 2014 - 18:26

@Ludwig von Drake ha scritto:
@nemo ha scritto:su rocky marciano siamo d'accordo, ok!
 yessir 

Thorpe o Phelps?

nessuno dei due
sono costruiti in laboratorio ambedue
non è sport per me
è ingegneria genetica, una cosa che non andrebbe mischiata con lo sport

nemo

Messaggi : 1866
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Re: Sportivi - chi il migliore?

Messaggio Da alberto il Lun 6 Gen 2014 - 18:29

@Rasputin ha scritto:
@alberto ha scritto:
ooops

http://it.wikipedia.org/wiki/Roman_Šebrle

guardo i risultati nelle prove singole e non riesco a crederci!

Che bestia  ekk 

non lo conoscevo

10.6 sui 10
o-t-t-o metri in lungo
47 nei 400 che sono una gara tremenda!
70 metri di giavellotto
ecc ecc

ed è stato sulla breccia per tanto tempo, 10 anni e più per il decathlon sono un'eternità.

per carità non metto la mano sul fuoco sul fronte doping, però mi è sempre sembrato un atleta integro, costantissimo nei risultati.
avatar
alberto


Messaggi : 845
Data d'iscrizione : 31.12.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Sportivi - chi il migliore?

Messaggio Da nemo il Lun 6 Gen 2014 - 18:31

@alberto ha scritto:
@Rasputin ha scritto:
@alberto ha scritto:
ooops

http://it.wikipedia.org/wiki/Roman_Šebrle

guardo i risultati nelle prove singole e non riesco a crederci!

Che bestia  ekk 

non lo conoscevo

10.6 sui 10
o-t-t-o metri in lungo
47 nei 400 che sono una gara tremenda!
70 metri di giavellotto
ecc ecc

ed è stato sulla breccia per tanto tempo, 10 anni e più per il decathlon sono un'eternità.

per carità non metto la mano sul fuoco sul fronte doping, però mi è sempre sembrato un atleta integro, costantissimo nei risultati.
probabilmente era costantissimo anche nel doping

nemo

Messaggi : 1866
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Re: Sportivi - chi il migliore?

Messaggio Da Rasputin il Lun 6 Gen 2014 - 18:39

@alberto ha scritto:

10.6 sui 100 (Spero)
o-t-t-o metri in lungo
47 nei 400 che sono una gara tremenda!
70 metri di giavellotto
ecc ecc

ed è stato sulla breccia per tanto tempo, 10 anni e più per il decathlon sono un'eternità.

per carità non metto la mano sul fuoco sul fronte doping, però mi è sempre sembrato un atleta integro, costantissimo nei risultati.

Per me decathlon è sempre stato = Daley Thompson...ero disinformato.

Sul doping tendo a concordare con nemo
avatar
Rasputin

Messaggi : 152
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Re: Sportivi - chi il migliore?

Messaggio Da cofee&Tea il Gio 30 Gen 2014 - 9:47

A me piace Valentino Rossi, per la sua carica umana - anche se...
(Lud: dove sei finito?)
avatar
cofee&Tea

Messaggi : 789
Data d'iscrizione : 09.01.14

Torna in alto Andare in basso

Re: Sportivi - chi il migliore?

Messaggio Da delfi68 il Gio 6 Mar 2014 - 20:50

..grande naturalfighter..

Io l'ho studiato per qualche mese, storia, gesta, incontri..

un mito..



_________________

la consapevolezza della normalità della follia è una cosa che mi fa impazzire!
avatar
delfi68


Messaggi : 3240
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Re: Sportivi - chi il migliore?

Messaggio Da Lemond il Lun 31 Mar 2014 - 13:31

La mia più grande passione in ambito sportivo è il ciclismo e allora, perché non far conoscere un personaggio fra i più grandi di questo sport e, per me, anche in generale. Dato che, poco prima di morire, Laurent Fignon ha scritto un libro, edito solo in francese, io mi presi il piacere di tradurlo per un sito di ciclismo ed ora, avrei deciso di riproporlo anche qui. Naturalmente, com'è mio solito, a puntate.

Nous etions jeunes et insouciants

Copertina

Vincitore due volte del Tour, L.F. entra a 22 anni nella leggenda del ciclismo francese e diventa l'eroe di tutta una generazione. Egli incarna la gioventù, la foga, l'impertinenza e riesce ad essere il rivale di un corridore come Bernard Hinault.
Fra il 1982 e il 1993 attraversa l'età dell'oro di un sport epico e conosce tutto ciò che un campione eccezionale può sperare e temere: il superamento di se stesso, la gloria, un infortunio grave, alcuni periodi di dubbio, la tentazione del doping e la fine di una carriera esigente.
Nel 1989 lo si crede finito, ma rinasce dalle ceneri, vince il Giro e finisce secondo dietro Greg Lemond: otto secondi li separano dopo 3285 Km di corsa.
In questa testimonianza, senza concessioni di sorta, l'ex campione, diventato commentatore sportivo su France T. , ci svela anche, per la prima volta in questo "mondo chiuso", il contrario del perbenismo: le feste, le ragazze, le amicizie, i tradimenti, Le "combines" e ovviamente il doping.
Perché L.F. ha vissuto il ciclismo al suo apogeo, inserito fra gli arcaismi precedenti e le ambiguità di oggi; un'epoca dove i ciclisti non avevano paura di niente.


************************


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì .
avatar
Lemond

Messaggi : 381
Data d'iscrizione : 06.01.14

Torna in alto Andare in basso

Re: Sportivi - chi il migliore?

Messaggio Da Fux il Lun 31 Mar 2014 - 14:20


Fux

Messaggi : 7890
Data d'iscrizione : 02.01.14

https://ioateo.wordpress.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: Sportivi - chi il migliore?

Messaggio Da Lemond il Mer 2 Apr 2014 - 9:13

Nous étions jeunes et insouciants (I)

Otto secondi

"La riconosco, signor Fignon, lei è quello che ha perso il Tour per 8 secondi!"
"Nossignore, io sono quello che ne ha vinti due "

Noi non avevamo paura di niente ...
Sacrilegio! Avevo scelto molto tempo fa queste parole per introdurre il libro, poi ho esitato prima di ... per il rischio che si trasformassero in pseudo *parole d'ordine* invece che la pura testimonianza di una certa realtà: quella della mia epoca.
Questo libro è nato da un mondo ormai perso, ove esistevano gli uomini e non soltanto gli sportivi e quel che voglio dire è che in me il primo ha sempre avuto il sopravvento. Fuori da un mondo di sogno, con gli occhi bene aperti e sempre consapevoli della propria vita, altrimenti a che serve l'esistenza? E sempre avere l'orgoglio dell'essere libero e anche ... rispetto a chi adora invece le proprie catene d'oro.
Il ciclismo è un'attività per uomini liberi e chi dimentica ciò è di già in letargo! Vale molto di più rischiare di farsi male per vincere che accontentarsi di una sconfitta onorevole, ma passiva. Io non le volevo queste sconfitte, perché vedevo/vedo la vita nel saper cogliere il presente e non nel saper pianificare il futuro.
Certo si può anche dire che la penso così, perché ho avuto fortuna, perché negli anni ottanta (che fanno da cerniera a due universi ciclistici antagonisti) io ho potuto vivere l'ultimo periodo di un un ciclismo "incosciente".
Forse sì, e per me la carriera è stata la vita e se la bici dice tutto sul carattere degli uomini, è probabile che abbia detto anche quasi tutto su di me.
Io ho vissuto senza saperlo allora, la fine di un'età d'oro. L'età d'oro? E' una grande parola, ma a me pare una definizione adeguata, anche se la mia è:"Il punto finale della dignità umana".
Tuttavia nessuna nostalgia, tutt'al più un po' di malinconia, perché non ho mai pensato che i miei tempi ... erano differenti, voilà .
Ed ho la sensazione di aver attraversato il periodo "hippie" del ciclismo e credo anche di esserne stato uno dei principali istigatori ed alcuni infatti mi paragonano ad un capo banda. Uno strano capo, direi ed ancor più strana la banda .
Per noi la vita non cessava mai di essere tale ed in sintesi si può dire che non ci sottomettevamo mai, anche se moribondi non siamo mai stati dei robot! Pazzi, ma degni; troppo giovani talvolta, maturi in altri casi.
Il punto di svolta della mia storia si situa esattamente l'ultimo giorno del Tour 1989: giorno di tristezza, l'unico nel quale qualche secondo diventò l'eternità. Molti vedono, d'altra parte, in questa data il *segno* del passaggio fra due ciclismi affatto differenti, in sintesi l'individuo e la massa.
Otto secondi, Champs-Elyées, Avenue del martirio, pavé d'inferno


************************


Fanno festa i musulmani il venerdì
il sabato gli ebrei
la domenica i cristiani
...
e i barbieri il lunedì .
avatar
Lemond

Messaggi : 381
Data d'iscrizione : 06.01.14

Torna in alto Andare in basso

Re: Sportivi - chi il migliore?

Messaggio Da alberto il Mer 2 Apr 2014 - 11:52

Lemond scusa.
secondo me dovresti aprire un 3d apposta per pubblicare il "tuo" libro.
altrimenti per gli altri sarà impossibile utilizzare questo 3d.

io ho una visione molto critica dello sport così come è inteso generalmente, ossia l'associazione con il culto del vincitore.
uno che perde il tour per 8 secondi non dovrebbe essere considerato uno sconfitto ma un pari vincitore, e questo nello sport non accade mai.

uno che corre i 100 metri in 10 secondi è uno straordinario atleta ma nessuno lo conoscerà mai, non arriverà neanche in finale alle olimpiadi o ai mondiali. non si riesce a far prendere all'idea dello sport quest'altra piega, quella del riconoscimento del lavoro e dell'impegno, quella di riportare la vittoria su un piano diverso, meno mitizzato, meno "unico obiettivo".
in questo i media fanno la parte del leone, costruiscono miti e li distruggono, paghi del fatto che la reazione è a loro vantaggiosa in entrambi i casi.

io odio QUESTA idea di sport.

(odio anche e soprattutto le paralimpiadi ma questo è un altro discorso)
avatar
alberto


Messaggi : 845
Data d'iscrizione : 31.12.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Sportivi - chi il migliore?

Messaggio Da nemo il Mer 2 Apr 2014 - 11:57

@alberto ha scritto:

(odio anche e soprattutto le paralimpiadi ma questo è un altro discorso)
quale?
se possibile

nemo

Messaggi : 1866
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Re: Sportivi - chi il migliore?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum